Si può noleggiare un’auto con la PostePay?

Se volete solo la risposta secca, eccola. No.
Se invece volete farvi gli affari miei e capire fino a che punto si può spingere la mia ingenuità e “inconsapevolezza del mondo” (come la chiama il Signorino), ecco la mia esperienza.

Agosto 2012. Viaggio in Spagna. Tour ovviamente organizzato da me per me e per il mio Signorino. Arrivati a Barcellona in aereo dovevamo ritirare l’auto prenotata dall’Italia via economycarrentals.com. Arrivo al desk della Sixth bella bella con la PostePay stretta tra le mani. Beata inconsapevolezza… la prima volta che noleggiavo un’auto e per di più all’estero. Al momento fatidico in cui mi viene chiesta la carta di credito porgo la fatidica tessera gialla e mi sento dire “Not debit card, but only credit card please” e io sbianco. Il Signorino mi si appropinqua e mi chiede beatamente “Cos’è che vogliono?”.
Ho implorato ed urlato, mi sono arrabbiata e ammetto che ho persino pianto, ma la macchina non ce l’hanno data. Il povero ragazzo del desk, mosso da pietà o forse spaventato dai miei repentini cambi di umore, ha provato a venirci incontro, spiegandomi che potevamo mandare qualcuno in una filiale Sixth in Italia con una carta di credito valida, per farci da garante e poter così ritirare l’auto. Abbiamo movimentato (per essere fine…) tutti. Mio cognato stava per andare a Torino con la carta di credito…ma alla fine il Signorino, per ragioni logistiche, ha chiesto l’intervento del suo capo, che recandosi alla Sixth dell’aeroporto di Genova ha scoperto che la cosa non si poteva fare perché la Sixth italiana e quella spagnola non fanno parte della stessa società.
Così, dopo aver passato tre ore inutilmente in aeroporto, ce ne siamo andati senza auto. E visto che il nostro viaggio prevedeva di scendere sulla costa fino a Valencia per poi salire a Madrid, da dove avremmo preso l’aereo per rientrare in Italia, ho passato la restante parte della giornata ad organizzare il viaggio in treno (ma questa è un’altra storia).

Ci tengo a sottolineare che:
– tutto questo è successo il 14 agosto;
– il portale di prenotazione aveva accettato a garanzia la PostePay (quindi la prenotazione era a tutti gli effetti valida);
– sulle carte prepagate (anche dette di debito) le compagnie non possono bloccare i soldi in caso di problemi, come invece fanno con le carte di credito vere e proprie;
– si può davvero fare da garante con la propria carta di credito ad un altro, in modo che possa ritirare l’auto in un altro Paese, ma funziona solo per alcune compagnie di autonoleggio e in determinati Stati;
– il capo del Signorino gli ricorda ancora oggi di quando, bloccato all’aeroporto di Barcellona, l’aveva chiamato per farsi prestare la carta di credito.

Annunci

2 pensieri su “Si può noleggiare un’auto con la PostePay?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...