L’importanza di saper aspettare

E’ da un po’ che manco dal posticino tutto mio. Perchè? Perchè ho avuto un milione di cose da fare, centinaia di foto da scattare e milioni di idee da riordinare. E non ho scritto. Perchè per scrivere ho bisogno di pace, di non essere stressata e dei miei tempi. Non riesco a farlo a comando. Non è una cosa del tipo che ti svegli al mattino e dici “Oggi devo assolutamente pubblicare qualcosa”. Per me non è così. Altrimenti rischierei di risultare forzata e il post inutile. Come oggi. Oggi sono andata a fare un’uscita fotografica. E all’inizio, come tutte le mattine, non avevo voglia di scattare o di cercare particolari interessanti, dettagli. E semplicemente passeggiavo e curiosavo le foto degli altri. Finchè le cime innevate non mi hanno catturato, il cielo ammaliato e le architettura richiamato. E allora sì, piano piano, le foto sono iniziate. All’inizio malamente, ma verso la fine della giornata decenti, tanto da farmi pensare che non sono tutte da buttare.

E i post tardano ad arrivare? E vabbè, quando sarà ora arriveranno. Bisogna saper aspettare, perchè le cose prima o dopo arrivano. L’importante è fare le cose che si sentono e prendersi il proprio tempo. Anche se sono 2 mesi…. 🙂

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...